La fede di Gesù Cristo nelle tradizioni cristiane antiche

  • Prodotto da: Lateran University Press

28.00€
In Saldo: 25.20€
 10% di sconto

Da inserire:
  • Autore: Ian G. Wallis
  • Collana: Saggi per il nostro tempo
  • ISBN: 9788846506948
  • Lingua: Italiano
  • Anno: 2010
  • Pagine: 438 pp.

Descrizione
Si può parlare, nel Nuovo Testamento e nella prima riflessione cristiana, di fede di Gesù, e con quale significato? A partire da tale domanda I. G. Wallis analizza le tradizioni neotestamentarie (e in parte precedenti) con un’accurata trattazione esegetica che non perde mai di vista il contesto teologico più ampio, per evidenziare come nelle diverse tradizioni neotestamentarie si ragioni di fede di Gesù a livello paradigmatico (come modello per i credenti) e a livello teologico (nel suo rapporto con il Padre). A tale filone pone fine la polemica ariana, quando la difesa della dignità divina di Gesù rende impossibile mantenere l’ampiezza della riflessione precedente. A questa si può, però, oggi nuovamente attingere, con un indubbio arricchimento per la cristologia. Il testo di Wallis si presenta, al riguardo, come uno strumento assai prezioso.

Biografia
Ian G. Wallis dopo essere stato Cappellano e Direttore degli Studi di Teologia presso il «Sidney Sussex College» di Cambridge (Regno Unito), attualmente è Docente nella Facoltà di Teologia anglicana del College stesso. Questo libro, che ora esce per la prima volta tradotto in italiano, è il frutto di anni di ricerca sul tema della «fides Jesu», che hanno reso famoso l’Autore non solo in Europa, ma anche negli altri Paesi di lingua inglese.


Prodotto inserito in catalogo lunedì 18 febbraio, 2013.

È interessante? Vedi anche ...

@ 2016 Lateran University Press - Manutenzione Web a cura dell'U.C PUL