Nuovo umanesimo, nuova laicità

  • Prodotto da: Lateran University Press

30.00€
In Saldo: 27.00€
 10% di sconto

Da inserire:
  • Titolo: Nuovo umanesimo, nuova laicità
  • Autore: Vittorio V. Alberti
  • Collana: Dialogo di Filosofia 20
  • EAN (ISBN): 9788846508287
  • Lingua: Italiana
  • Anno: 2012
  • Pagine: 345 pp
  • Dimensioni: 17 x 24 cm
  • Rilegatura: Brossura

Descrizione
Per costruire una giusta integrazione nella società intra-religiosa e intra-culturale occorre rinnovare il rapporto tra religione e politica, dunque il concetto di laicità. L’Occidente deve superare antichi conflitti e pregiudizi aprendo la strada a un nuovo umanesimo che, partendo da una relazione tra fede e ragione che ne avvii il riconoscimento reciproco sul piano conoscitivo, liberi dall’integrismo secolarista e confessionale, e dalle realizzazioni del nichilismo. Questo libro traccia una rotta che da paradigmi antichi, come l’Antigone di Sofocle e il Date a Cesare quel che è di Cesare e a Dio quel che è di Dio, arriva ad oggi secondo un’idea di incontro tra libertà secolare e libertà nel cristianesimo fondata sul primato della ricerca. Essa, infatti, stabilisce un orizzonte dinamico nel rapporto tra verità, autorità e libertà secondo un’idea riformatrice, secondo caritas, dell’incontro tra cristianesimo e liberalismo democratico. Tale idea costituisce la nuova laicità.

Biografia
Vittorio V. Alberti
Docente di Filosofia presso la Pontificia Università lateranense, giornalista, officiale del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, collabora con il Cortile dei Gentili, con l’istituto l. Sturzo e con la Civiltà Cattolica, è direttore della rivista on-line Sintesi Dialettica (www.sintesidialettica.it), ha collaborato e collabora con diverse riviste e quotidiani e ha pubblicato volumi e articoli di Filosofia politica e Storia contemporanea a carattere scientifico e di commento.


Prodotto inserito in catalogo venerdì 13 settembre, 2013.

@ 2016 Lateran University Press - Manutenzione Web a cura dell'U.C PUL