La realizzazione della salvezza nella Grazia

  • Prodotto da: Lateran University Press

60.00€  51.00€
 15% di sconto

Da inserire:
  • Titolo: La realizzazione della salvezza nella Grazia
  • Sottotitolo: Dottrina sulla Grazia
  • Autore: Leo Scheffczyk
  • Collana: Dogmatica Cattolica 6
  • EAN (ISBN): 9788846512611
  • Lingua: Italiano
  • Anno: 2019
  • Pagine: 530 pp
  • Dimensioni: 17,5 x 24,5 cm
  • Rilegatura: Rilegato

Descrizione
La dottrina sulla grazia presenta l’applicazione della forza salvifica di Cristo nello Spirito Santo agli uomini. Nella teologia contemporanea il tema è stato sottoposto a “ristrutturazioni” le quali spesso integrano soltanto alcuni elementi di questo “edificio”. Nel presente volume si accoglie la sfida di ricomporre i vari elementi per farne nuovamente un insieme. L’autore recepisce i risultati validi della Tradizione e sviluppa la riflessione nell’orizzonte di una problematica vicina al mondo contemporaneo. L’evento della grazia, nel contesto della storia salvifica universale, è inteso come opera di Dio onnipotente il quale coinvolge l’uomo che collabora liberamente. Scopo di questa azione appare l’elevazione alla visione beatifica, prefigurata dalla grazia (eccezionale) della mistica.

Biografia
Leo Scheffczyk il grande Cardinale teologo nacque nel 1920 a Beuthen (Slesia, Germania orientale). Studiò filosofia e teologia a Breslavia e a Frisinga.
Nel 1947 fu ordinato sacerdote. Ottenne il dottorato nel 1950 e nel 1957 fece l’abilitazione presso la Facoltà Teologica dell’Università di Monaco.
In seguito insegnò all’Accademia di Filosofia e Teologia di Königstein e alla Facoltà Teologica dell’Università di Tubinga (1959-1965). Dal 1965 al 1985
fu professore di Dogmatica all’Università di Monaco. Scheffczyk è stato membro della Pontificia Accademia Teologica Romana, dell’Accademia Bavarese
delle Scienze e dell’Accademia Pontificia Mariana Internazionale. È stato curatore (assieme ad altri colleghi) dell’opera in più volumi “Handbuch
für Dogmengeschichte” (Manuale per la Storia dei Dogmi), del “Marienlexikon” (Dizionario mariologico, 6 voll.) e della rivista “Forum
Katholische Theologie”. È inoltre autore di numerosi contributi teologici di taglio sistematico e storiografico (sullo sviluppo del dogma), con attenzione
alle problematiche contemporanee. Nel 2001, Papa Giovanni Paolo II lo creò Cardinale per i suoi eminenti meriti scientifici e per la sua fedeltà
alla Chiesa. Il Cardinale Leo Scheffczyk morì l’8 Dicembre 2005.


Prodotto inserito in catalogo lunedì 24 febbraio, 2020.

@ 2016 Lateran University Press