Distinzione tra ius ed exercitium iuris

  • Prodotto da: Lateran University Press

16.00€
In Saldo: 14.40€
 10% di sconto

Da inserire:
  • Titolo: Distinzione tra ius ed exercitium iuris
  • Autore: Francesco Catozzella
  • Collana: Corona lateranensis
  • EAN (ISBN): 9788846505606
  • Lingua: italiano
  • Anno: 2007
  • Pagine: 317 pp
  • Dimensioni: 15x21
  • Rilegatura: Brossura

Descrizione
Il presente lavoro si propone due obiettivi: valutare se (e in quali termini) è da ritenersi concettualmente valida la distinzione tra il diritto ed il suo esercizio nella sua applicazione alle cause di esclusione del bonum prolis; verificare in secondo luogo se è ancora utile ed opportuno servirsi di essa nel contesto attuale in cui l'enfasi è posta sia nel Magistero che nel Codice vigente sulla "donazione di sé stessi" e non più sulla trasmissione dello ius in corpus. L'approfondimento è condotto in prospettiva storica, giurisprudenziale e dottrinale. L'attenzione rivolta agli sviluppi post-conciliari del più ampio dibattito sull'essenza del matrimonio permette di cogliere gli aspetti personalistici della distinzione compresa alla luce del valore semantico attribuito all'espressione intentio non adimplendi.

Biografia
Francesco Catozzella
Nato a Grottaglie (TA) nel 1977 ha conseguito il baccellierato in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana, il diploma in Postulazione delle cause dei santi e, con questa tesi, il dottorato in Diritto Canonico nella Pontificia Università Lateranense. attualmente è insegnante di religione cattolica nella diocesi di Roma e iscritto alla licenza in Teologia del Matrimonio e della Famiglia.


Prodotto inserito in catalogo giovedì 02 maggio, 2013.

@ 2016 Lateran University Press - Manutenzione Web a cura dell'U.C PUL