Il Cardinal Roberti e la teoria del “rapporto giurdico...

  • Prodotto da: Lateran University Press

30.00€
In Saldo: 22.50€
 25% di sconto

Da inserire:
  • Titolo: Il Cardinal Roberti e la teoria del “rapporto giurdico processuale”
  • Sottotitolo: Linee evolutive
  • Autore: Elena Di Bernardo
  • Collana: Quaderni di Apollinaris
  • EAN (ISBN): 9788846506221
  • Lingua: italiano
  • Anno: 2008
  • Pagine: 287 pp
  • Dimensioni: 17x24 cm
  • Rilegatura: brossura

Descrizione
Nell’ambito dell’inestimabile patrimonio dottrinale di Francesco Roberti – di cui la scienza processuale canonica è fiera depositaria – si colloca la rilevante indagine scientifica condotta dall’Autore agli inizi del XIX secolo circa la natura e la struttura del processo canonico. In questa prospettiva il presente studio illustra ampiamente la nozione di rapporto giuridico processuale, del quale, attraverso un articolato percorso storico-esegetico condotto su copiose ed autorevoli fonti del diritto romano e medievale, viene dettagliatamente individuata la genesi ed i successivi sviluppi, per poi approdare alla compiuta elaborazione formulata da Roberti nel suo innovativo, ponderato e lodevole sforzo comparativo con i concetti mutuati dalla dogmatica civilistica. Il rigore sistematico dell’Autrice ed il fondamento scientifico dello studio si evincono dalla complementare varietà di approcci, dal metodo di indagine utilizzato e dai risultati rilevati, che svelano una singolare ed inedita lettura applicativa della teoria del rapporto giuridico processuale e manifestano l’ineludibile incidenza che tale configurazione ha compiutamente esercitato sulle successive speculazioni della dottrina processuale canonica.

Biografia
Elena Di Bernardo
si è laureata con lode in Giurisprudenza presso l’Università Statale “La Sapienza” di Roma e in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Lateranense, con pubblicazione della tesi in Diritto processuale canonico nella Collana Corona Lateranensis. Dal 2000 ha iniziato ad esercitare il munus di Difensore del Vincolo ad actum presso il Tribunale Regionale del Lazio. È Avvocato della Rota Romana. In qualità di delegata laica, è stata membro della Consulta Diocesana di Pastorale Giovanile dell’Arcidiocesi di Gaeta, dove continua a prestare il suo servizio nell’ambito della pastorale familiare. Dal 2005 ha iniziato ad insegnare nella Facoltà di Diritto canonico della Pontificia Università Lateranense. È membro del Comitato scientifico della Cattedra “Roberti” e continua ad approfondire l’interesse per le tematiche processualistiche.


Prodotto inserito in catalogo venerdì 17 maggio, 2013.

@ 2016 Lateran University Press - Manutenzione Web a cura dell'U.C PUL