Il concetto di anima tra neuroscienze e teologia

  • Prodotto da: Lateran University Press

25.00€
In Saldo: 18.75€
 25% di sconto

 Esaurito 
  • Titolo: Il concetto di anima tra neuroscienze e teologia
  • Autore: Nicola D’Onghia
  • Collana: Corona Lateranensis
  • ISBN: 9788846507525
  • Lingua: Italiana
  • Anno: 2011
  • Pagine: 282 pp

Descrizione
Il presente studio affronta la questione dell’anima alla luce degli esiti delle neuroscienze, che hanno l’obiettivo di comprendere e spiegare le facoltà superiori dell’essere umano e la conoscenza dettagliata dei meccanismi cerebrali. I numerosi dati neuroscientifici indicano come la mente non emerga solo dalla somma delle attività neuronali, ma dalla relazione con il corpo, l’ambiente, gli altri. E l’anima? L’originario significato biblico-teologico del concetto di anima esprime una visione unitotale e dinamica dell’uomo: in relazione con sé stesso, con gli altri e con Dio. Nuovi scenari, dunque, sembrano delinearsi: l’esigenza del dialogo tra le diverse scienze per una comprensione globale dell’uomo.

Biografia
Nicola D’Onghia
è Sacerdote della diocesi di Conversano-Monopoli. Laureato in Pedagogia con indirizzo storico-filosofico, ha conseguito il Dottorato in Sacra Teologia presso la Pontificia Università Lateranense. Specializzazioni post-laurea: Corso di Perfezionamento in Bioetica e Master in Pedagogia Religiosa.


Prodotto inserito in catalogo giovedì 07 marzo, 2013.

@ 2016 Lateran University Press - Manutenzione Web a cura dell'U.C PUL