Ragione e incarnazione

  • Prodotto da: Lateran University Press

25.00€
In Saldo: 18.75€
 25% di sconto

Da inserire:
  • Autore: Roberto Di Ceglie
  • Collana: Saggi per il nostro tempo
  • ISBN: 9788846505224
  • Lingua: Italiano
  • Anno: 2006
  • Pagine: 336 pp.

Descrizione
Alla religione si attribuisce talora una forte carica di irrazionalità. In effetti, a volte essa mortifica l'uomo, la sua intelligenza, la sua dignità, i suoi diritti. Le tristi vicende di violenza e di vago spiritualismo che animano l'attuale panorama mondiale delle religioni lo confermano. Ma da un Dio che si è incarnato, l'intelligenza e la volontà dell'uomo non dovrebbero risultare esaltata oltre ogni immaginazione? E poi, a ben vedere, la dinamica dell'atto di fede in Cristo non esige forse il massimo esercizio della ragione e della libertà? A queste e ad altre domande, in riferimento all'odierno dibattito filosofico e teologico, cerca di rispondere questo libro, che costituisce così un'indagine sulla razionalità richiesta dal Vangelo.

Biografia
Roberto Di Ceglie insegna Filosofia della religione nella Facoltà di Filosofia dell'Università Lateranense (Roma). Le sue ricerche si muovono tra la questione della verità e la tematizzazione riguardo alla religione e alla fede cristiana. Al primo argomento ha dedicato: Senso comune e verità. Verso un fondamento comune alle diverse formulazioni della verità (2004); La filosofia del senso comune in Itala. Obiezioni e risposte (2005). Al secondo argomento vanno ricondotti: Verità della Rivelazione. I filosofi moderni della "Fides et ratio" (2003); Etienne Gilson. Filosofia e Rivelazione (2004); Religione e verità. Un'analisi filosofica tra cristianesimo e altre religioni (2005).


Prodotto inserito in catalogo venerdì 15 febbraio, 2013.

@ 2016 Lateran University Press - Manutenzione Web a cura dell'U.C PUL