La chiesa e l'arte secondo il Concilio Ecumenico Vaticano II

  • Prodotto da: Lateran University Press

16.00€
In Saldo: 14.40€
 10% di sconto

Da inserire:
  • Autore: Daniel Estivill
  • Collana: Commenti
  • ISBN: 9788846508058
  • Lingua: Italiano
  • Anno: 2012
  • Pagine: 168 pp.

Descrizione
Il presente saggio risponde all’appello del Santo Padre Benedetto XVI (discorso alla Curia Roma, 22 dicembre 2005), riguardante la necessità di una adeguata comprensione del Concilio Ecumenico Vaticana II, secondo un’ermeneutica della riforma nella continuità, offrendo una guida alla let- tura dei testi conciliari relativi al rapporto tra la Chiesa e l’arte, con particolare riferimento al cap. VII della Constituzione Sacrosantum Concilium. L’intenzione è stata quella di ritornare alla fonte conciliare per riscoprire con oggettività, quello che è stato realmente proposto in relazione all’annuncio del Vangelo all’uomo contemporaneo attraverso la via pulchritudinis.

Biografia
Daniel Estivill è sacerdote dal 1982. Laureato in Architettura presso l’Università Nazionale di Buenos Aires (1974); diplomato in Beni Culturali della Chiesa presso la Pontificia Uni- versità Gregoriana (1992); laureato in Scienze Ecclesistiche Orientali presso il Pontificio Istituto Orien- tale di Roma (1994); dal 1997 è docente di Iconografia e Iconologia nella Facoltà di Storia e Beni Culturali della Chiesa presso la Pontificia Università Gregoriana.


Prodotto inserito in catalogo venerdì 15 febbraio, 2013.

@ 2016 Lateran University Press - Manutenzione Web a cura dell'U.C PUL